Arte e cultura

Tiziana Scrivo, il suo primo romanzo e l’attenzione verso i più fragili…

Non una semplice collaborazione, ma la nascita di un vero e proprio progetto benefico
a sostegno della Fondazione Rosa dei Venti
. Parte del ricavato delle vendite del primo romanzo di Tiziana Scrivo, “Ines e Anita” – Leucotea Edizioni, infatti è destinato, per desiderio della scrittrice stessa, a sostenere i progetti di cura di adolescenti e minori con fragilità psichiche della Fondazione. Un gesto di solidarietà che sancisce l’inizio di un progetto più ampio dedicato al mondo della cultura.

ACQUISTA IL LIBRO

Il 26 ottobre 2019 presso la Permanente di Cantù si è tenuta la prima presentazione ufficiale del romanzo.
GUARDA IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE

Il giorno 5 dicembre 2019 è stata la volta del Teatro Factory 32 a Milano che ha visto Tiziana Scrivo presentare il suo romanzo con l’attrice Renata Attivissimo che ha egregiamente interpretato un reading di alcuni passi del romanzo.
Tra gli altri relatori: la giornalista Gaia Grassi, la dott.ssa Mio lì Chiung; l’avvocato Lorenzo Nicolò Meazza; la dott.ssa Elisa Mingarelli della fondazione Onlus “Rosa dei venti”; la giornalista opinionista TV Silvana Gavosto.
Musiche di Luca Salmaso; fotografie di Richard Fish. Organizzatrice dell’evento Valeria Carrozzo (Silary Event).
Tiziana Scrivo dice del suo lavoro:-“ Un romanzo che, uscito lo scorso Luglio, sta dando grandi soddisfazioni in fatto di riscontro e vendite.
Prende spunto dal mio vissuto personale, e cosa ancor più importante, siccome tratta di tematiche adolescenziali, l ‘ho legato ad un progetto benefico, per cui annualmente parte del ricavato verrà devoluto alla Fondazione Rosa dei Venti Onlus che si occupa di minori con fragilità psichiche.

GUARDA IL VIDEO DELL’INCONTRO

Due sorelle e due vite spezzate che arrancano per ricostruirsi.

Ines e Anita vivono in una famiglia di genitori separati,
sono chiamate già dalla giovane età ad affrontare significativi distacchi emotivi e gestire dinamiche esageratamente spiacevoli.
Sentimenti soffocati e distorti, riaffiorano prepotenti trovando nuova collocazione, una nuova vita, e di tanto in tanto un cielo sereno.
Tra le pieghe di una narrazione talvolta esasperata e talvolta dolcissima si evincono drammi profondi
e un amore imprescindibile cantato a gran voce.
Due anime che rimangono impigliate anche se vengono allontanate,
dove la forza di entrambe le aiuterà a riunirsi nonostante ognuna poi intraprenda la sua adulta strada.
Attraverso il profumo della memoria di Anita viene sollecitata la coscienza del lettore,
al quale sembrerà di conoscere, e davvero da vicino, due sorelle: l’una la metà morbida dell’altra.

Tiziana Scrivo nasce nel 1987 a Finale Ligure.
Trascorre l’infanzia ad Alassio sino all’età di dodici anni. Attualmente vive sul Lago di Como.
Si dedica alla scrittura di testi e poesie sin dalla giovanissima età, attraverso cui ama raccontare e raccontarsi.
Nel 2005 vince il concorso letterario Le ali della vita,
con una sua poesia riguardante la sua nascita e l’amore per il profumo del suo mare e della sabbia della sua terra natia.
Ines e Anita è il suo primo romanzo.