“I ruoli in Comunità Terapeutica per adolescenti” – Introduzione al Libro

L’articolo di un “mentecatto scrauso”
10 ottobre 2018
Vedi tutto

“I ruoli in Comunità Terapeutica per adolescenti” – Introduzione al Libro

Introduzione

Luca Mingarelli e Daniele Tonazzo

 

Lo stesso studio della comunità socioterapeutica mi ha
appassionato perché, al di là dei termini psichiatrici, in queste esperienze ci vedo un tentativo di democrazia diretta da esportare nella macro-società.

(L. Pagliarani, Lettera a Pier Francesco Galli, 2 Aprile 1970)

 

 

Il ruolo, ogni ruolo professionale che ognuno di noi ha nell’organizzazione di appartenenza, potremmo provare a definirlo metaforicamente come un orizzonte: come l’orizzonte è il punto di incontro e di divisione tra cielo e terra, così il ruolo è il punto di incontro e di divisione tra persona ed organizzazione.

Si tratta dunque di un luogo, di uno spazio e di un tempo sia mentali che emotivi, che è influenzato e forgiato da un lato dagli aspetti personali e biografici dell’individuo e dall’altro dagli aspetti di fondo dell’organizzazione, in particolare dai suoi valori e dalla sua cultura.

La capacità di abitare il proprio ruolo richiede allora ad ogni membro di un’organizzazione una consapevolezza di fondo ed un’attenzione sensibile a quanto tali aspetti siano presenti nella propria vita quotidiana.

In generale, si può dire fin da subito che è auspicato ed efficace tendere verso un bilanciamento di questi fattori, in un processo che si può chiamare di “ibridazione”. Infatti quando prevalgono i fattori personali la persona si sente soddisfatta e riesce ad importare le proprie attitudini, idee e proposte nell’organizzazione, ma al negativo non sviluppa un sufficiente senso di appartenenza all’organizzazione, e dunque non supporta la stabilità del sistema; per contro, quando prevalgono i fattori dell’ideologia e della cultura organizzativa, l’identità professionale dei suoi membri appare appiattita, acritica e fin troppo adesiva ai protocolli istituzionali, e dunque impedisce all’organizzazione di apprendere dall’esperienza.

….

 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Luca Mingarelli.

Le citazioni o le riproduzioni di brani di opere effettuate nel presente sito Internet hanno esclusivo scopo di critica, discussione e ricerca nei limiti stabiliti dall’art. 70 della Legge 633/1941 sul diritto d’autore, e recano menzione della fonte, del titolo delle opere, dei nomi degli autori e degli altri titolari di diritti, qualora tali indicazioni figurino sull’opera riprodotta. Per eventuali rettifiche e per segnalazioni si prega di inviare una e-mail all’indirizzo comunicazione@rosadeiventi.org.

© Copyright

All rights reserved

 

Scrica il pdf completo dell’Introduzione: Introduzione al Libro “I ruoli in Comunità Terapeutica per adolescenti”