Trattoria sociale

in Villa Plinia

… si racconta che qui Plinio il Vecchio 2000 anni fa veniva ad abbeverarsi all'acqua minerale naturale della sorgente che ancora oggi sgorga in abbondanza e che abbiamo rivalorizzato …

Trattoria Sociale è un progetto nato nel 2017 che, in collaborazione con volontari chef di alto livello, PRO LOCO di Tavernerio e gli ospiti delle due Comunità Terapeutiche e dei Centri Diurni, nasce dalla volontà di aprire al pubblico un laboratorio attivo da tempo con importanti obiettivi quali:

far conoscere la nostra realtà che accoglie e cura i minori di età con fragilità, disturbi del comportamento e psicopatologie complesse

apprendimento di alcuni mestieri - è come una sorta di master intensivo che insegna ai nostri ragazzi/e, non solo a fare ricette gustose ma anche a raccontarle e presentarle/servirle con arte (chef e camerieri)

socializzazione: i nostri ragazzi e ragazze minori si trovano a collaborare e comunicare sia con uno chef che viene di volta in volta da un Ristorante di prestigio del nostro territorio (Lago di Como) e sia con i commensali

cura: la preparazione del pasto, il prendersi cura dell’alimentazione dei commensali, ha una valenza di cura per i nostri minori che sono ospiti da noi col fine di essere curati

raccolta fondi per sostenere le iniziative a favore dei minori di età da noi accolti e curati

entrata economica a retribuire il lavoro svolto da ognuno dei ragazzi coinvolti nella Trattoria Sociale

valorizzare e diffondere buone pratiche di coinvolgimento dei giovani con fragilità, all’interno del meraviglioso contesto di Villa Plinia, circondata da un parco di castagni secolari e ricca nella sua biodiversità oltre ad ospitare una sorgente di acqua minerale naturale

creare connessioni tra i commensali proponendo una rinnovata socialità

trascorrere una piacevole serata accolti e coccolati da ospiti e staff della Fondazione Rosa dei Venti onlus

Con questa iniziativa vogliamo promuovere uno dei cardini della quotidianità comunitaria: la cucina, con cadenza mensile, si trasforma, in servizio ad impatto sociale ed aperto al pubblico (in genere 40 persone), gestito da ragazze e ragazzi ospiti delle comunità terapeutiche e/o dei servizi della Fondazione Rosa dei Venti onlus.

Proponiamo un menù ricco, gustoso, preparato ed impattato con amore, frutto di collaborazione e, utilizzando prodotti stagionali e in armonia con l’ambiente. L'adolescente e l'operatore ogni giorno operano come veri professionisti che rispolverano arte e mestiere, felici di accogliere in questa occasione te, i tuoi cari e i tuoi amici per condividere il piacere di un pranzo un po’ speciale nel magico contesto di Villa Plinia.

La prenotazione è obbligatoria fino a esaurimento dei posti disponibili.

La partecipazione al pranzo è a offerta libera

La sede è la meravigliosa Villa Plinia a Tavernerio (fraz. Solzago) con l'acqua di sorgente e il suo Parco secolare.

Hanno partecipato i seguenti chef